Moda, Musica e Danza illuminano l’ultima edizione edizione di “Frammenti… sotto le stelle”

Una straordinaria edizione di “Frammenti… sotto le stelle”, che per il terzo anno consecutivo illumina una splendida notte d’agosto a Porta Livorno, ha chiuso in grande stile il cartellone di REstate a Civitavecchia con un tutto esaurito dei posti a sede e una grande folla che ha voluto assistere allo spettacolo anche se in piedi.

La scalinata della suggestiva porta che fa da scenografia a questo evento, ideato e organizzato da Franco Ciambella  e Giulio Castello per l’Associazione artistico culturale “Il Mosaico” è stata calcata da personalità eccellenti della moda, della musica e della danza. Daniela Mancino, giovane coreografa e ballerina ha aperto la kermesse con una suggestiva coreografia, resa ancor più magica dalla presenza della scultura realizzata da Yan Incoronato sospesa a mezz’aria. La scultura, leggerissima e realizzata in collaborazione con Franco Ciambella, vuole essere il simbolo di Civitavecchia: una polena rappresentata da una giovane fanciulla che solca i mari con ali di corallo e che reca in mano una stella.

“Frammenti… sotto le stelle” ha goduto anche quest’anno del sostegno del Comune di Civitavecchia nella figura del Sindaco Avv. Pietro Tidei e della delegata alla Cultura Annalisa Tomassini, di Claudio Sestili direttore artistico del cartellone di “REstate a Civitavecchia”, del presidente dell’Autorità Portuale Pasqualino Monti e del Presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Civitavecchia Avv. Vincenzo Cacciaglia.

L’evento, che come tutti gli anni raccoglie fondi per la Onlus As.S.pro.Ha, è stato presentato da Chiara Giallonardo affiancata da Viviana Serra che già da qualche anno fa parte del grande gruppo di persone che sostengono l’iniziativa con affetto.

La grande novità di questa edizione è sicuramente l’apertura a giovani talenti creativi italiani voluta dallo stesso Ciambella: Giuseppe D’Urso e la sua eleganza bon-ton fatta di linee raffinate, Anna Mattarocci ha fatto sfilare la sua donna guerriera e combattiva, protetta da scure armature ed Erasmo Fiorentino che invece ha abbagliato la platea con la sua collezione brillantissima ispirata al diamante.

Abito di Erasmo Fiorentino
Erasmo Fiorentino

Erasmo Fiorentino
Erasmo Fiorentino

Erasmo Fiorentino
Erasmo Fiorentino
Erasmo Fiorentino
Erasmo Fiorentino