Nella boutique del marchio di borse Alessandro Giada, in occasione della presentazione della nuova collezione invernale, si terrà un vernissage in cui verranno esibite alcune opere astratte dell’artista Vera Macht.

Vera Macht (Rostken ex Prussia Orientale) è una pittrice tedesca. Vive a Roma dal 1941, dove ha frequentato l’Accademia delle Belle Arti ed ha così iniziato la sua carriera di pittrice. Ha esposto i suoi quadri in Italia, Germania, Francia, Grecia, Australia, Giappone e Polonia. È stata ricevuta da Papa Paolo VI nel 1966 durante il Giubileo Dantesco, premiata con la Medaglia d’oro per il quadro “Dante nel pensiero di Paolo VI”. Oltre alla sua pittura paesaggistica, Vera Macht si è distinta nel ritratto, tra cui spiccano i ritratti del Sultano di Brunai, l’Imperatrice del Giappone, Jimi Hendrix, George Soros, Vittorio Biagi, Georg Solti, Stefania Minardo e molti altri.

I suoi quadri sono esposti, tra i tanti, al Museo di Verona, Accademia di Paestum, Accademia Bizantina di Atene, Centro culturale di Melbourne, Yamanashi Prefectural Museum of Art a Kofu (Giappone), Municipio di Isawa (Giappone), Kuon Temple (Giappone), Fondazione Sainopoulos (Sparta).