Tag

, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Romeo & Juliet Edition

Parterre stellare con Nina Zilli, Serena Autieri, Roberto Farnesi e molti altri

DEA DELLA PASSERELLA L’INFLUENCER PAOLA TURANI

Paola Turani

Amore, musica, moda, letteratura, danza. Suggestioni e forme d’arte si intrecciano, la bellezza prende forma sul catwalk. Emozione pura e nervi a fior di pelle: ecco il Nicole Fashion Show, Romeo & Juliet Edition. Si è svolto ieri a Roma, l’evento di presentazione delle Collezioni Bridal, Evening e Red Carpet 2019 della Maison Nicole.

Nicole Spose

Nicole Spose

Protagoniste della sfilata le linee Nicole e Alessandra Rinaudo, con un omaggio alla Collezione Colet, rappresentata da un raffinato abito indossato soavemente da Giulietta, sulle note di “Ama e cambia il mondo”.

Romeo & Juliet

Ricchissimo il parterre, che ha visto la partecipazione degli attori Giorgio Pasotti, Giulio Berruti, Vincenzo Bocciarelli, Roberto Farnesi e dell’ex calciatore Nicola Legrottaglie. Tra le donne, oltre alla stilosissima cantautrice Nina Zilli, molti personaggi del cinema e del mondo dello spettacolo hanno sfoggiato le creazioni sartoriali firmate da Alessandra Rinaudo: Serena Autieri, Valeria Solarino, Laura Torrisi, Vincenzo Bocciarelli, Anna Safroncik, Milena Miconi, Michelle Carpente, la fiorettista Margherita Granbassi, Gloria Guida, Matilde Brandi, Adriana Volpe, Nathalie Caldonazzo, Eleonora Albrecht, Alessia Fabiani, Manila Nazzaro, Giovanna Rei, Kiara Tomaselli e molti altri.

Paola Turani e Alessandra Rinaudo

Roberto Farnesi e Carlo Cavallo

Nina Zilli

Serena Autieri, Carlo Cavallo

Anna Safroncik

Giorgio Pasotti

Valeria Solarino e Carlo Cavallo

Nicola Legrottaglie

Vincenzo Bocciarelli

Adriana Volpe

Elenora Albrecht

Milena Miconi

L’evento, che prosegue lunedì 26 e martedì 27 Marzo, con l’area Show-room per i buyers, ha visto la partecipazione di 1500 persone, tra dealers, stampa di caratura internazionale come Grazia Pitorri, Erika Gottardi, Massimiliano Piccinno, influencers e wedding planner come Enza Petrosino, Cinzia Ciani e la presidente di Italian Wedding Awards Camelia Lambru.

Gloria Guida

Kiara Tomaselli

Manila Nazzaro

Matilde Brandi

Grazia Pitorri

Camelia Lambru

Abbiamo rivolto alcune domande a caldo alla designer e direttrice creativa del gruppo Nicole, Alessandra Rinaudo.

Carlo Cavallo, Alessandra Rinaudo

Come è nata l’ispirazione del mood Romeo & Juliet? L’idea è nata dopo aver visto il musical di questa opera shakespeariana. Immediatamente ho deciso di omaggiare questa eterna storia d’amore, di associare la sfilata al mondo del musical e di rendere queste canzoni la colonna sonora della mia collezione.

Come è stato concepito il Fashion Show? Un incipit romantico ed evanescente, ispirato all’immagine eterea e classica di Giulietta, icona fresca e giovane, alla quale ho associato abiti fluidi, adornati da pizzi retrò. Il proseguo dello spettacolo ha seguito l’identikit di collezione, che presenta, insieme a uno stile couture, anche un’identità decisamente più moderna, rappresentazione di un’idea “urban” della sposa. La seconda parte della sfilata ha quindi visto protagonisti abiti trasformabili, top realizzati con body, gonne interscambiabili, outfit impreziositi da borsette porta smartphone, pensando non solo al tradizionale matrimonio in chiesa ma anche a una cerimonia chic a bordo piscina, istituzionale in comune o glamour in un centro metropolitano.

Quale è stato il capo principe del fashion show? Momento topico della sfilata è stata la chiusura dal gusto decisamente couture, per valorizzare la magnetica influencer Paola Turani, testimonial della collezione. Ho voluto rendere omaggio alla sua femminilità con un regale mantello e un capo interamente ricamato, a esaltare la sua figura longilinea e atletica.

Quali tra le molte celebrities presenti in first row è stata più onorata di vestire? Tutte le star sono state adorabili, ma sono stata particolarmente felice di firmare gli outfit di Serena Autieri, Laura Torrisi, Anna Safroncik e naturalmente della splendida e grintosissima Nina Zilli.

Prossimo appuntamento, la Milano Bridal Week, qualche anticipazione? La Bridal Week milanese è alle porte, conclusione di un percorso di presentazione delle collezioni 2019 che ha visto o vedrà coinvolte Roma, Milano, Barcellona, New York e Chicago, dove si è appena conclusa la National Bridal Market. Nel corso della settimana della moda sposa milanese sarà presentata “Moments”, la nuova linea Cocktail & Evening, che si distinguerà per colori, linee, dettagli e sulla quale ripongo molte aspettative!

La Collezione

Opere d’arte e di esclusività

La Collezione Nicole 2019 è disegnata per una donna internazionale e glamour. Le linee aggraziate fluttuano con la leggerezza dei tessuti, con il respiro dei tagli, con i volumi ora eterei, ora principeschi. Gonne fluide in chiffon e tulle accompagnano incantevoli corpetti dai motivi floreali, dai preziosi ricami di perline e cristalli Swarovski, dai pregiati disegni in pizzo rebrodé. Non mancano proposte seducenti declinate in paradisiache sirene, delicati décolleté semitrasparenti ed eleganti retro effetto tattoo. Grande importanza è data alla ricerca di esclusivi pizzi francesi, arricchiti da fili dorati nella loro accezione couture. Lo studio dei ricami è personalizzato per ogni singolo modello: una ricerca minuziosa di perline, cristalli e fiori 3D in seta caratterizza il corpo degli abiti. Il tulle glitter sparkling fa brillare gonne fiabesche. I toni abbracciano un’elegante palette neutra di bianchi brillanti, delicati rosa cipria, pastellate nuance avorio, fino a sfiorare in colorazioni più calde. La sposa Nicole sceglie di indossare una piccola opera d’arte e di esclusività.

Nicole Luxury

La nuova collezione Nicole Luxury nasce in occasione del ventennale della Maison italiana, celebrandone la maturità stilistica. Pizzi interamente ricamati o dalle trame tridimensionali, silhouette accattivanti, scollature profonde e sensuali, abiti gioiello curati minuziosamente si incarnano in nuance calde e brillanti. Una Capsule che si rivolge a un pubblico sofisticato ed esigente. Capi unici, lussuosi e sontuosi, per una sposa che ama distinguersi dai classici schemi.

Cocktail & Evening Collection

Una Collezione Cocktail & Evening per dare voce alla gioia di vivere delle donne, per rendere indimenticabile un giorno da damigella, per esaltare la raffinatezza delle mamme degli sposi, per vestire di sensualità una cena romantica. Una linea leggera e spumeggiante negli abiti di chiffon, delicata nelle proposte in cady, frizzante nei capi in jersey lurex e nella luce del satin. I modelli prendono vita nei colori della natura: le sfumature dello spettro solare, dal giallo pastello alle intense tonalità dell’oro, le nuance del cielo e dell’acqua nate dall’incontro di azzurro e verde, i toni dei fiori più delicati, dal rosa pastello al glicine; e poi, blu intenso e nero, accesi da bagliori di fili metallici o preziosi ricami. Forme fluide accarezzano il corpo, abiti svolazzanti si trasformano in jumpsuite di tendenza, pantaloni in pizzo chantilly esaltano le forme attraverso le trasparenze. E poi: soavi abiti in tulle e giochi inediti di bretelle gioiello, frange pendenti di luce a sottolineare i movimenti del corpo, ricami a ispirazione botanica creano la terza dimensione dell’abito. Una collezione effervescente per donne che amano la vita e le occasioni per celebrarla!

Pink is everywhere

Colet è una donna libera di esprimere la propria dolcezza, che sceglie il proprio abito come espressione di un’anima solare, romantica e delicata. Una sposa che si veste di fiori e profuma di freschezza. “Pink is everywhere”: abiti cipriati, soffici gonne in tulle dove il rosa si mescola all’avorio per dare vita a inediti giochi di sfumature, floreali corpini gioiello sui quali l’oro e il cipria si fondono con la luce. Le trame dei pizzi e la preziosità dei ricami vengono esaltate dalla leggerezza dei tessuti per un’immagine poetica, eterea e brillante. Colet è una principessa contemporanea, una donna che si emoziona e suscita emozione.

Originale sofisticatezza

Jolies è sofisticatezza. Una donna che ricerca il dettaglio in grado di farla brillare per originalità. Pizzi inediti dal design contemporaneo si abbinano a una rilettura della tradizione. Ricami luminosi e giochi di incroci e trasparenze risaltano l’unicità dei modelli. Il tulle diventa effervescente di luce. Grazie allo studio degli accessori gli abiti vivono due volte, si trasformano, si completano: rivelano un’anima romantica con un fiore alla vita; vengono nobilitati da lunghe code importanti; acquistano regalità con soffici mantelle e collari gioiello. Anche i modelli minimal sorprendono per sensualità, ricercatezza dei ricami e delle trame dei pizzi. La sposa Jolies sa stupire e farsi ricordare.

Romanticismo in chiave couture

La Collezione Romance 2019 seduce con un gusto rinnovato, uno stile fresco e contemporaneo. Linee sensuali arricchite da preziosi ricami floreali 3D la rendono moderna e tradizionale allo stesso tempo. Abiti sparkling e top dai ricami preziosi e seducenti le regalano un’allure glamour e fascinosa. Il mood trainante della collezione è una rivisitazione di capi principeschi in chiave Couture, con volumi importanti e forme ricercate, creati grazie all’uso sapiente della crinolina, perfettamente integrata con la preziosità del pizzo. Sorprendente, sfarzosa, fiabesca. Romance farà breccia nei cuori più romantici!

Alessandra Rinaudo

Nella mia sartoria il lieve e monotono rumore delle macchine da cucire, le teste chine delle sarte intente a fare del loro meglio, il bianco degli abiti che illumina ovunque l’aria: sembra che tutto proceda lento e regolare, gli abiti prendono forma e scorrono lievi sui carrelli; ora gonne, ora corpetti piccoli e leggeri, ora veli, fino a sera, giorno dopo giorno, con il ricordo di mia nonna, come fosse ieri, mentre tagliava il mio cappotto preferito. Questo è il luogo dove si plasmano le mie idee migliori, dove il mio cuore trova pace e armonia, e le ispirazioni, che affannata raccolgo in giro per il mondo, finalmente, riposano e vengono plasmate: il pizzo migliore, il giusto taglio, la stoffa adatta. Amo viaggiare e osservare la gente, le donne, sempre così originali, diverse, meravigliose; vestirle nel giorno del sì è un onore e una fortuna, perché posso creare per ognuna di esse l’abito che le renderà indimenticabili, belle come non sono mai state. Mi sono fermata spesso a pensare a quanto siano diversamente meravigliose le donne e questa è la mia missione: cucire su misura uno stile per ognuna di essa, rappresentarne la bellezza esclusiva e originale, aiutare ciascuna a riconoscersi nell’abito da matrimonio, quello più importante, il più ammirato e ricordato. Ho scelto tre icone nelle mie immagini, affinché ogni sposa possa riconoscere una parte sé. In realtà noi donne, lo sappiamo, siamo molte in una: possiamo essere romantiche, o sensuali, oppure elegantemente sofisticate e molto di più. La mia collezione quest’anno non sarà una, ma un puzzle di ispirazioni, uno stimolo verso le donne. Io sarò al loro servizio, nel dare colore e forma alla loro infinite personalità.

Golden Age. Dedicato alla donna regina, all’amante del ricamo più prezioso: il lusso armonico e leggero dei cristalli e delle perle disegna la silhouette a sirena sensuale e magica, illumina mantelli principeschi e importanti sopragonne in tulle; ricami floreali si fondono con i pizzi francesi più pregiati, in un’aurea di eleganza senza tempo.

Nicole Spose

Urban Age. Per te, che sei protagonista del tuo tempo, proiettata nel tuo futuro; il tuo abito sarà fluido, leggero e sensuale, al contempo moderno, sarà elegante e inaspettato e potrai adeguarlo alla velocità dei tuoi pensieri. Non soltanto un abito, ma molteplici ipotesi del tuo outfit perfetto, che tu stessa sceglierai con la piena consapevolezza del tuo tempo.

Nicole Spose

Couture Age. Sei tu, con la tua passione per i grandi creatori della couture francese, con il gusto per il retrò di pizzi macramè e merletti; tu che ami ritrovare in ciò che indossi il sapore del passato, in un taglio, in una ruches. Tu che adori la mano croccante del taffetas in seta e che ti attardi ad ammirare il dettaglio di una scollatura che è oltre la tendenza: abiti senza tempo eppure attuali, linee ispirate all’età dell’oro della moda francese, tessuti storici e bellezza ovunque. Le canzoni che ho ascoltato, i luoghi che ho visitato, i sapori che ho scoperto, le donne che ho conosciuto o anche solo osservato e ammirato: troverete tutto in abiti che saranno unici, diversi e, perché no, trasformabili e personalizzabili quando è il caso. Il mio sguardo, però, è sempre il medesimo e per questo, in ogni taglio e rifinitura, potrete carpire eleganza, armonia, bellezza e carattere. Vera, indiscussa e indimenticabile protagonista del suo giorno è per me la sposa, l’abito una meravigliosa e romantica cornice