Intervista ad Andrea Zagato Co-founder Influgramer.com

Sono i nuovi divi: da Instagram a Youtube passando per i più noti blog, gli “Influencer” dettano legge in fatto di gusti, stili e soprattutto marketing. Non stupisce dunque che sempre più spesso le aziende decidano di affidare a loro le operazioni di comunicazione più disparate: dalla semplice foto su Instagram, alla vendita vera e propria attraverso l’immagine del testimonial fino ad arrivare alla campagna pubblicitaria istituzionale.

Su Wikipedia si legge “Il marketing di influenza, o influencer marketing, è un tipo di marketing in cui la concentrazione è posta sulle persone influenti (influencer) più che sul mercato di riferimento nel suo complesso. È una forma di marketing basata su persone con influenza sui potenziali clienti. I contenuti degli influenzatori possono essere ricompresi nella pubblicità con testimonial dove gli influenzatori giocano il ruolo di potenziali consumatori oppure agiscono come fossero soggetti terzi rispetto agli altri soggetti in campo, ossia consumatori e produttori. L’industria del marketing di influenza è cresciuta molto velocemente negli ultimi anni e adesso il suo valore stimato a livello mondiale è 1.07 miliardi di dollari.”

Dunque gli Influencer sono individui con ampio seguito di pubblico che hanno conquistato la fiducia dei loro seguaci e ne condizionano i gusti: per questo motivo vengono definiti influencer. Ma chi sono davvero gli Influencer e come è cambiato negli ultimi anni il marketing grazie ai nuovi strumenti social?

Ne abbiamo parlato con Andrea Zagato Co-founder di Influgramer, tra le più note piattaforme che mette in contatto le aziende con gli Influencer.

Andrea, che cos’è Influgramer e come funziona?

Influgramer è una piattaforma web che consente infiniti match tra Brands ed Influencers, la sua particolarità è il contatto diretto. Quando parlo di collaborazione diretta intendo il sistema di contatto dal Brand verso L’influencer, via email o telefono, senza intermediazione e quindi la libertà per il Brand di decidere la sua tipologia di campagna mediatica e per l’influencer la possibilità di poter decidere la propria offerta (ad esempio un compenso economico, un omaggio, una percentuale sul venduto o una trasferta). Inoltre, per i Brands, abbiamo realizzato un algoritmo che propone Influencers coerenti tra la tipologia di follower e la categoria merceologica del Brand il tutto attraverso una percentuale di Matching. Molte società trovano in questo strumento l’efficacia di contatto.

Dall’altra parte, per l’influencer, è stato creato lo strumento “Interactive Cards” che, ogni giorno, propone gratuitamente un Brand da monitorare, guardando il suo sito internet, il suo profilo instagram, i prodotti o servizi che mette sul mercato, la sua bio, e al quale potersi candidare per iniziare una collaborazione.

Come è possibile trovare attraverso Influgramer una perfetta corrispondenza tra azienda ed Influencer?

Come dicevo precedentemente, quando abbiamo realizzato Influgramer.com, abbiamo, fin da subito, elaborato un complesso algoritmo (una sequenza di codici che simulano l’intelligenza artificiale) che calcola l’influenza dell’Influencer sui propri Follower e la percentuale di coerenza con il servizio o prodotto del Brand.

L’algoritmo si traduce in un perfetto Match tra le esigenze comunicative del Brand, che vuole farsi conoscere ed aumentare i propri clienti, con l’esigenza degli Influencer che desiderano dare ai propri followers contenuti di valore con servizi o prodotti realmente interessanti e di utilità.

Come sappiamo tutti i grandi portali hanno un algoritmo segreto che lavora instancabilmente per offrire il miglior servizio sul web e la stessa cosa abbiamo creato noi per lanciare, soprattutto in Italia, il marketing degli Influencers in cui crediamo molto.

Quali sono i metodi utilizzati da Influgramer per sponsorizzare gli Influencer iscritti alla piattaforma?

La risposta a questa domanda sarà molto utile a tutti gli Influencer che ancora non ci conoscono! Influgramer.com propone un motore di ricerca in cui gli Influencers vengono suddivisi in categorie (ben 25 che diventeranno 30 entro fine anno) e mette in prima posizione i profili con più Interazioni.

Le interazioni sono molto più importanti del numero dei Followers, perchè indicano quanto i followers interagiscono con il proprio Influencer (commenti, like) e permettono al Brand di osservare quindi l’efficacia comunicativa del profilo. Oltre al motore di ricerca abbiamo creato le “Interactive Cards”.

Ogni Brand, registrato su Influgramer.com, ha una sua Card che viene proposta agli Influencer ogni giorno. L’influencer, quando vuole collaborare con un Brand deve solo mettere il suo “mi piace” (due mani che si stringono), così facendo invierà una notifica di collaborazione. Il Brand, una volta ricevuto il mi piace, riceve un alert ed i dati di contatto dell’influencer per poterlo contattare. Come scrivevo precedentemente è il Brand che decide in piena autonomia se contattare l’influencer che ha espresso la sua volontà di collaborare. Inoltre, riceviamo molte richieste dei Brands che non conoscono ancora il mondo della comunicazione attraverso gli Influencers e li formiamo (con veri e propri corsi di formazione) per poter usare tutti gli strumenti di Influgramer e creare la propria campagna marketing contattando gli Influencer registrati sul nostro portale.

Una volta che l’azienda ha trovato l’Influencer che rientra nei parametri di ricerca, come avviene il contatto?

Il contatto avviene attraverso i dati quali email o numero di telefono che l’influencer ha inserito in fase di registrazione. Ci teniamo molto alla Privacy dei nostri iscritti, difatti abbiamo messo come opzionale la possibilità del contatto telefonico, anche se è quello più utilizzato dai Brands per contattare gli Influencer.

Quanto costa un Influencer?

Bella domanda! Questa è stata la nostra Mission mentre costruivamo influgramer.com. Abbiamo dato ad ogni Influencer la possibilità di decidere il valore di ogni singolo post o storia, e come valore intendiamo un regalo, un compenso economico, una percentuale sul venduto o una trasferta.

Il Brand potrà conoscere il compenso richiesto dal singolo Influencer attraverso il suo profilo. Inoltre non ci sono ulteriori spese da dover sostenere, tutto è molto trasparente.

Quanto costa iscriversi ad Influgramer?

Influgramer.com è prevalentemente una piataforma gratuita, ma come si può immaginare i costi per mantenere una struttura così grande sono proprio onerosi.

L’iscrizione per gli Influencers con più di 10.000 Followers è completamente gratuita.
Per chi ha meno di 10.000 followers, che definiamo gli “Wanna Be” (vorrei essere) abbiamo creato un’area, sempre disponibile per i Brands, per la creazione di campagne di visibilità più piccole ma pur sempre efficaci. Il contributo, da parte degli “Wanna Be” è la sottoscrizione un abbonamento mensile o annuale che parte dai 69,90€ (in promozione attualmente).

Come avvengono poi gli accordi commerciali?

Gli accordi commerciali avvengono tra il Brad e l’Influencer in modo diretto, quindi non c’è alcun tipo di intermediazione da parte di Influgramer.com.

Una volta creati gli accordi commerciali e completata la campagna marketing, entrambi, Brand e Influencer, potranno scrivere una recensione l’uno dell’altro disponibile direttamente sul singolo profilo iscritto su Influgramer.com

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.