Tag

, , , , , ,

Spazio ai giovani talenti per il concorso Notorius

Un importante ed imperdibile opportunità offerta ai giovani di tutta Italia per esibire il loro talento e le loro potenzialità artistiche. Il progetto Notorius, promosso dall’Associazione La Fucina delle Muse, da un’idea della musicista e musicologa Fiorella Galliani e creato, scritto e realizzato dalla presidente Barbara Gottardi, avrà come tema di riferimento Le Muse.

Ogni anno verranno coinvolte due settori artistici, in questa prima edizione del contest, che si preannuncia di grande spessore artistico e culturale, verrà posta attenzione alle categorie del Cinema e della Moda.

La call di Notorius si rivolge a film maker, società, associazioni culturali, scuole, videoartisti, stilisti/e, designer di moda sarti/e e costumisti/e su scala nazionale. I candidati per la categoria cinema dovranno produrre un cortometraggio mentre i giovani talenti stilistici dovranno realizzare tre abiti. La partecipazione al concorso è gratuita ed è aperta a scuole, università, enti non profit, associazioni di volontariato e singoli autori. Al concorso Notorius si può partecipare individualmente o in gruppo.

L’obiettivo è quello di valorizzare e promuovere l’arte cinematografica nella forma del cortometraggio e far emergere la capacità artistica e sartoriale del Made in Italy offrendo una vetrina, un’opportunità importante ai giovani artisti per mettersi in gioco, proporsi davanti a un pubblico e ad una giuria qualificata, dando loro la possibilità di entrare in contatto con validi professionisti del settore.

I vincitori verranno saranno premiati durante il live show finale che si terrà a Roma e potranno esibirsi alla presenza di illustri nomi dello spettacolo e dell’editoria.

I candidati potranno esprimersi al massimo della creatività: la presidente Barbara Gottardi ha infatti spiegato che – “Il regolamento del concorso, che raccomando di leggere attentamente, prevede che non ci sia un periodo storico o una particolare ambientazione in cui la tematica in questione debba essere necessariamente inserita, né tantomeno è imposto il numero esatto delle Muse da rappresentare nell’opera o nei disegni, proprio per lasciare agli autori massimo spazio alla creatività, nonché la possibilità di esplorare nuovi linguaggi e soluzioni espressive.

Per partecipare al concorso è necessario scaricare il regolamento e tutti i moduli dal website www.lafucinadellemuse.com. Il materiale richiesto dovrà essere inviato entro e non oltre il 15 dicembre 2018 all’indirizzo lafucinadellemuse@gmail.com. Il luogo e la data prescelti per la premiazione saranno comunicati sul website almeno un mese prima dell’evento.

Tutto il materiale giunto entro i tempi indicati e completo della documentazione richiesta, verrà esaminato da una Giuria di Qualità, composta da professionisti del linguaggio cinematografico, professionisti della comunicazione, stilisti, esperti di moda e artisti di fama internazionale, i cui nominativi sono ancora top secret. I tre finalisti per ogni categoria accederanno direttamente alla serata finale di premiazione del concorso Notorius, nel corso della quale sarà scelto un vincitore per ciascuna categoria.

Per informazioni:

www.lafucinadellemuse.comlafucinadellemuse@gmail.com

Facebook La Fucina delle Muse