La Vie En Blanc Atelier trionfa nelle semifinali degli Italian Weddings Awards

La Maison romana, condotta da Giorgia Albanese, votata come migliore Atelier sposa per Lazio, Umbria ed Abruzzo.

L’Atelier di Viale delle Milizie non si ferma più e, sotto la brillante conduzione di Giorgia Albanese, terza generazione di una famiglia di artigiani della moda, passa di successo in successo e trionfa nella propria categoria nelle semifinali del centro Italia del prestigioso premio del settore wedding andata in scena presso i suggestivi spazi degli Horti Sallustiani a Roma.

Dopo il successo della recente sfilata nella sessione autunnale di Roma Sposa in cui ha portato in passerella le emozioni di una bellissima sposa che ha indossato per la seconda volta il suo splendido abito di nozze firmato La Vie en Blanc Atelier, Giorgia Albanese ha ottenuto questo nuovo prestigioso riconoscimento tributatole dal pubblico, dalle spose e dai professionisti del wedding che hanno votato le Maison in nomination.

Durante la serata, in una ambientazione fortemente evocativa come quella dei giardini voluti da Gaio Sallustio nel primo secolo a.c., tra un gustoso cocktail, gli eleganti allestimenti e le raffinate scenografie floreali, le splendide coreografie di Iosmani Nardin, che ha messo in scena una emozionante rappresentazione dell’Amore e i sapienti giochi di luci che hanno evidenziato le meravigliose architetture imperiali del luogo, i numerosi ospiti hanno apprezzato la scelta che ha premiato La Vie en Blanc Atelier, consacrandone, con un lungo applauso, la giusta proclamazione.

Un nuovo traguardo per Giorgia Albanese ed il suo meraviglioso Atelier capace di porre la sposa al centro di un percorso lungo spesso più di un anno, che culmina in quel “Sì” carico di emozioni e di amore. La sposa, per Giorgia Albanese, è la Musa ispiratrice di un progetto di vita e l’abito bianco che la porterà all’Altare deve rappresentarne perfettamente la personalità, interpretandola con l’eleganza del design, la perfezione della realizzazione sartoriale e la qualità assoluta dei tessuti.

Per quest’ultimo particolare La Vie en Blanc Atelier vuole proporre un ritorno all’eleganza del passato. Giorgia Albanese infatti, instancabile nello studio e nella ricerca, propone a fianco dei tessuti più tradizionali per la sposa quali seta, mikado e georgette, la preziosità del velluto ricamato in seta che rappresenta egregiamente la specificità della nostra tradizione sartoriale e la qualità artigianale dei nostri tessuti.

Il segreto di questo successo” – afferma Giorgia – “sta nel non fermarsi mai al primo traguardo, nel chiedersi sempre cosa si può fare di più per regalare ad ogni sposa il sorriso che merita”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.