Maldive: viaggio di nozze in paradiso

Di Massimo Terracina

Quell’arcipelago appena sopra l’Equatore, ampio 800 km, con 26 atolli e oltre mille isole di origine corallina, è un sogno per molti. Le Maldive rappresentano, non solo nell’immaginario collettivo, il luogo ideale dove trascorrere il viaggio di nozze, per consacrare con un misto di sensazioni, esperienze, colori, gioia di vivere, sapori, odori il momento più importante della vita di coppia. Non che da soli o con amici non siano fruibili, ma un soggiorno in uno delle oltre 100 strutture presenti in questo angolo paradisiaco dell’Oceano Indiano, con l’altra metà del proprio cielo, è impagabile.

I marchi del lusso assoluto sono presenti con resort da rivista patinata, siano essi intimi o più “allargati”, con un carattere personale o legati agli alti standard della hôtellerie internazionale, che qui trova la quintessenza del lusso, appaiato alla meraviglia continua del caleidoscopio di colori, contorno del quotidiano, fra cielo e mare che si possono fondere o fortemente contrastare in un vortice di sfumature che toccano tutte le nuance dell’azzurro, del blu e del verde. Per non parlare dei tramonti “drammatici” che infuocano il cielo che affonda nel mare sconfinato. Le Maldive, oggi più vicine con i voli diretti da Roma e Milano di Alitalia, tornano ad essere un vero “must” per la clientela italiana, per anni top market della destinazione.

Ph. A. Vannucci, M. Terracina

Molti tour operator italiani propongono le Maldive, una vacanza che non può prescindere da privacy, alta cucina, wellness, sport acquatici fra cui emerge la subacquea. Uno di questi, in particolare, ha di recente rinnovato la propria programmazione, ampliando la gamma dei prodotti con alcune esclusive per il nostro mercato: Sporting Vacanze , capitolino, da sempre specializzato in Maldive.

Oggi propone viaggi che possono essere vissuti sia come “punto a punto” oppure come estensione mare legandoli all’altra parte delle programmazioni più avventurose o accattivanti come Emirati Arabi Uniti, Oman e Sri Lanka. Esclusive si diceva, ossia resort in cui gli unici italiani saranno i loro clienti, il che è una garanzia di serietà e certezza del prodotto.

Ph. A. Vannucci, M. Terracina

L’entry level è l’Adaaran Select Meedhupparu un 4 stelle dal grande appeal, soprattutto per il rapporto qualità prezzo. Si trova nell’atollo di Raa, 145 chilometri a nord di Male, raggiungibile con 40 minuti di idrovolante, immerso in una vegetazione rigogliosa, ben disposto e con una atmosfera di Maldive d’altri tempi, essendo l’atollo di Raa rimasto a lungo fuori dalle principali rotte turistiche.

Composto da 215 sistemazioni in beach villa, ognuna dotata delle più moderne attrezzature e servizi per offrire agli ospiti un soggiorno all’insegna del relax, è arredato con sobrietà. Le residenze impiegano molti materiali pregiati e caldi come il legno, che donano all’ambiente un aspetto particolarmente accogliente.

Ph. A. Vannucci, M. Terracina

Un’area particolarmente pregiata è quella “Prestige” dotata di servizi dedicati a partire dal ristorante e della spiaggia, non accessibile agli altri ospiti.

Ph. A. Vannucci, M. Terracina

Capace di soddisfare le esigenze di tutti i suoi clienti, il Jaafai (ristorante principale) e il Sufura Restaurant offrono un menù studiato per offrire le migliori specialità a base di carne, pesce e verdure, oltre a proporre serate a tema con cucina italiana e maldiviana.

Ph. A. Vannucci, M. Terracina

I diversi i bar propongono snack sfiziosi durante tutta la giornata, mentre gli amanti del relax possono contare su un vero e proprio tempio del benessere, la Chavana spa, affiancata da un centro di medicina cinese tradizionale. Gli sposi potranno approfittare di un’escursione dedicata che li porterà a coronare il loro sogno d’amore in una delle tante isole deserte che costellano l’atollo.

Ph. A. Vannucci, M. Terracina

Soggiorno di 7 notti in trattamento all inclusive, trasferimento con volo di linea interno e barca veloce: quota individuale di partecipazione da mille 620 euro escluso volo intercontinentale per persona in camera doppia

Poco distante, della stessa catena singalese, è in apertura (fine febbraio) l’Heritance Aarah con un concetto di lusso interessante, belle location abitative dalla overwater alle ville con piscina, e parti comuni molto contemporary. Disponibile da metà febbraio 2019.

L’atollo di Baa presenta un’altra perla, il Finolhu Maldives, un nuovissimo luxury resort che nell’atollo di Baa, raggiungibile a 110 km a nord di Male con un volo in idrovolante da 30 minuti. Aperto da poco, propone un concetto innovativo, di lusso informale e ottima cucina, personale amichevole al punto giusto e strutture eccellenti in ogni declinazione.

Ph. A. Vannucci, M. Terracina

E’ appena nato ed è già un “cult”. Si tratta di un eco-gioiello, che può offrire agli ospiti relax e divertimento in piena sintonia con le bellezze naturali dell’arcipelago delle Maldive.

Ph. A. Vannucci, M. Terracina

Nel resort ci sono 125 ville ispirate ad uno stile “retrò-chic” con un immancabile tocco esotico, che offrono comfort e servizi a cinque stelle, mentre i ristoranti presenti sull’isola vantano una varietà e una qualità culinaria degna delle migliori capitali europee.

Ph. A. Vannucci, M. Terracina
Ph. A. Vannucci, M. Terracina

Se il Kanusan serve prelibatezze orientali, il Baahaa Grill è il tempio della cucina nord-africana e degli amanti della brace.

Ph. A. Vannucci, M. Terracina

Il fiore all’occhiello dell’isola, in sé grande ma non dispersiva, è la favolosa lingua di sabbia lunga due chilometri dove sta il Fish & Crab shack, un caratteristico chiosco in legno, che propone a qualsiasi ora del giorno deliziosi piatti a base di pesce pescato nella laguna e fritture di crostacei. Così come il Milk Bar è il luogo ideale per assaporare deliziosi pranzi veloci, succhi di frutta e gustosi smoothy.

Ph. A. Vannucci, M. Terracina

Qui un’esperienza indimenticabile la si può vivere in maniera del tutto atipica. L’isola è un arco che si chiude agli estremi e proprio sul più lontano di essi si trova una “bolla” dentro la quale vi è una camera matrimoniale immersa nel buio, lontana da tutto. È qui che sfruttando la trasparenza della struttura dormirete romanticamente sotto un cielo stellato che vi farà restare a bocca aperta per l’assenza di inquinamento luminoso…una stellata sub tropicale che vi stupirà e fisserà un ricordo indelebile nella vostra memoria.

Ph. A. Vannucci, M. Terracina

Pacchetti (al netto del volo intercontinentale) con soggiorno di 7 notti in trattamento “all inclusive”, trasferimento con volo di linea interno e barca veloce con una quota individuale di partecipazione a partire da € 3.325 (per persona in camera doppia).

All’Amilla Fushi, se proprio volete, si può affittare per 5400 euro al giorno l’enorme villa con piscina e 10 posti letto, patio, campo da pallavolo, affacciata su una splendida spiaggia, oppure passare una notte indimenticabile sulla tipica imbarcazione maldiviana, il dhoni, attrezzato per una romantica fuga d’amore con una sola cabina matrimoniale. Si passa il tempo in navigazione, accuditi da discreti e premurosi marinai, sotto il cielo stellato su un mare incantato, a volte prodigo di meraviglie come quando la boiluminescenza incontro i raggi argentati della luna. Se invece vi va il tradizionale, Amilla Fushi è un resort classificato sei stelle, recentissimo, appena due stagioni, che sorge su un’isola del famoso atollo di Baa, uno dei 26 paradisi naturali dell’Oceano Indiano dichiarato dall’Unesco Riserva Mondiale della Biosfera, come la sister property, Finolhu.

La grande villa – Ph. A. Vannucci, M. Terracina
Ph. A. Vannucci, M. Terracina

Oltre alle splendide ville che sorgono dalle acque cristalline delle Maldive, appena sopra il reef, e a quelle che poggiano su sabbie incontaminate, l’Amilla Fushi Resort propone ai suoi ospiti un’eccezionale varietà di residenze, tra cui le spettacolari “Great Beach”, delle vere e proprie regge che vantano una superfice di tremila metri quadrati. La cosa più unica di Amilla è che in mezzo alla foltissima vegetazione al centro dell’isola, si trovano 5 “Green villas”, costruite letteralmente sugli alberi, e da due di queste si ha una veduta mozzafiato sulla vastità oceanica. In linea con lo stile unico di quest’isola, la Spa offre diversi tipi di massaggi nonché trattamenti e prodotti termali dedicati al ringiovanimento.

Ph. A. Vannucci, M. Terracina
Ph. A. Vannucci, M. Terracina

Il resort vanta un’eccezionale varietà culinaria, tra cui un ristorante con vista sulla laguna dal menù particolarmente raffinato. Situato a bordo piscina, il Baazaar offre diverse specialità culinarie, oltre ad essere il primo Fish & Chips delle Maldive. Prima di assaporare una delle prelibatezze vendute all’Emperor General Store, gli amanti del vino potranno partecipare a una delle tante degustazioni proposte dall’enoteca. L’Amilla Fushi sorge su uno dei più maestosi reef di tutto il mondo. Tra le bellezze marine tutte da scoprire spicca il Blue Hole, una profonda cavità sommersa di origine carsica, rinomato sito di immersione.

Ph. A. Vannucci, M. Terracina
Ph. A. Vannucci, M. Terracina

Soggiorno di 7 notti in trattamento di mezza pensione, trasferimento in idrovolante, volo intercontinentale escluso: quota individuale di partecipazione da € 5.713 per persona in camera doppia.

I benefit per gli sposi nelle strutture Sporting Vacanze

Adaaran Select Meedhupparu & Heritance Aarah (per Heritance Aarah saranno validi dall’apertura prevista per il 15/02) per prenotazioni ricevute entro il 20/02

Sui soggiorni dal 1 febbraio 2019 al 30 aprile 2019, riduzione del 20% per la Sposa sulla quota del soggiorno, (dal 1 maggio 2019 al 30 ottobre 2019, riduzione del 30%) massaggio di coppia di 30 minuti presso la Spa e 50 minuti di Jet Sky Ride per due persone, una bottiglia di vino e una torta in camera all’arrivo, decorazione romantica del letto.

Finolhu: una bottiglia di Champagne di benvenuto in camera, decorazione con fiori e candele del bagno, una torta nuziale, una cena romantica, un romantico cocktail, una crociera al tramonto nell’atollo di Baa

Amilla Fushi: una bottiglia di champagne come benvenuto in camera, decorazione con fiori e candele per un bagno romantico in camera durante il soggiorno, una torta nuziale, una cena romantica al ristorante overwater con una bottiglia di vino rosè, una colazione servita in camera, una minicrociera al tramonto nell’atollo di Baa, un servizio fotografico con una fotografia in cornice.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.