L’Aleph Rome Hotel alla scoperta dei segreti della cravatta taylor made con E. Marinella

#BECURIOUS

Grande successo per il primo dei tanti eventi #BeCurious ideati dall’Aleph Rome Hotel e pensati in partenrship con grandi brand delle eccellenze nazionali e internazionali.

Italo Borrello

Questa prima serata in collaborazione con il brand napoletano E. Marinella ha regalato ai più di 150 ospiti, accolti sulla Sky Blu Terrace dal General Manager dell’hotel Massimiliano Perversi, la perfetta esperienza del tailor made e ha raccontato l’heritage che si cela dietro la realizzazione della perfetta cravatta. A tale scopo è stata allestita sulla terrazza, vicino la magnifica piscina a sfioro, una postazione con due sarte del brand, che, hanno stupito e meravigliato tutti gli invitati tagliando e cucendo i coloratissimi tessuti in seta.

Vincenzo Iantorno

Si sono svelati, dunque, ieri sera, tra i tetti della capitale, i segreti che si celano dietro la trasformazione della seta nell’accessorio maschile per eccellenza. Gli altri tavoli sono stati allestiti con le più belle cravatte del brand – che proprio ieri sera ha compiuto 105 anni – tra cui la particolare e preziosa collezione “Archivio” con pezzi realizzati con fantasie ideate dal 1930 al 1980. Una collezione simbolica, ideata per sottolineare la sartorialità italiana e la tradizione che rendono eccellente il marchio napoletano.

Luca Paniconi

Tra un canepè e uno Spritz particolare, ideato appositamente per la serata dai mixologist dell’Aleph, non poteva mancare il Curious Quiz, il test pensato per gli eventi #BeCurious, che delinea il profilo di ogni singolo ospite. Per la serata di Marinella, ad ognuna delle 5 personalità – tra cui il Mistico, l’Edonista e l’Intellettuale – è stato associato un particolare accessorio del brand. Gli inivitati si sono così divertiti a scoprire quale fosse l’oggetto in seta che più li rappresentasse.

Elisa Sciuto

Un parterre di personaggi e volti noti del mondo della finanza e del cinema ha riempito la Sky Blu Terrace dell’albergo. Non si è parlato solo di cravatte ma anche delle imminenti Olimpiadi vista la presenza di Riccardo Viola del Coni e Luca Pezzini della Federazione Italiana Rugby.

Degno di nota anche l’intervento di Italo Borrello della Banca d’Italia, e l’ufficiale della Guardia Svizzera Dominic Bergamin. Molti anche i giovani attori che hanno partecipato all’evento, e che hanno interagito con entusiasmo e curiosità con le sarte, tra cui ricordiamo Luca Paniconi, Vincenzo Iantorno e Elisa Sciuto.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.